iPad Air 2022 con chip M1 in offerta a meno di 600 euro: PREZZO TOP

A questa cifra non bisogna farselo scappare! E puoi pagare iPad Air 2022 con chip M1 anche a rate.
A questa cifra non bisogna farselo scappare! E puoi pagare iPad Air 2022 con chip M1 anche a rate.

Oggi non c’è solo l’ultimo Mini in offerta. Su Amazon puoi infatti acquistare iPad Air 2022, quindi il modello con chip M1, a soli 594 euro. Si tratta di uno sconto del 15% che si traduce in un risparmio di oltre 100 euro, e considera che puoi optare anche per il pagamento a rate utilizzando l’apposito servizio gratuito di Amazon: 5 rate da 118,83 euro al mese.

iPad Air 2022

L’iPad Air del 2022 ha uno splendido display Liquid Retina da 10.9″ con tecnologia TrueTone, ampia gamma cromatica P3 e rivestimento antiriflesso. Sulla parte frontale c’è anche una fotocamera da 12MP con ultra-grandangolo e Inquadratura Automatica (Center Stage). Insomma, il meglio per quando avrai necessità di videocall di lavoro e videochiamate su FaceTime con amici e parenti.

iPad è così versatile che è sempre a suo agio, in ogni situazione. Quando lavori a un progetto, esprimi la tua creatività o ti immergi in un gioco, tutto è velocissimo e divertente. Insieme farete miliardi di cose: eccone alcune.

Sotto la scocca pulsa il chip Apple M1, che raggiunge livelli di performance mai visti prima (pensa che l’azienda di Cupertino utilizza lo stesso processore anche su iMac e MacBook). Ti segnalo poi il Touch ID integrato nel pulsante d’accensione/spegnimento e il supporto alla Apple Pencil di seconda generazione, alla Smart Keyboard Folio e alla Magic Keyboard.

Con iPad, il multi­tasking è più efficiente e intuitivo che mai. Puoi passare comodamente da un’app all’altra, lavorare in contemporanea su tutte quelle che ti servono con Slide Over o Split View, e persino usare i gesti o un trackpad per spostare quello che vuoi, dove vuoi.

Chiudiamo questa breve disamina con due parole sul look di questo iPad: è stupendo (e non ha praticamente nulla da invidiare al fratello maggiore, il Pro).

L’iPad Air del 2022 ha uno splendido display Liquid Retina da 10.9″ con tecnologia TrueTone, ampia gamma cromatica P3 e rivestimento antiriflesso. Sulla parte frontale c’è anche una fotocamera da 12MP con ultra-grandangolo e Inquadratura Automatica (Center Stage). Insomma, il meglio per quando avrai necessità di videocall di lavoro e videochiamate su FaceTime con amici e parenti. iPad è così versatile che è sempre a suo agio, in ogni situazione. Quando lavori a un progetto, esprimi la tua creatività o ti immergi in un gioco, tutto è velocissimo e divertente. Insieme farete miliardi di cose: eccone alcune. Sotto la scocca pulsa il chip Apple M1, che raggiunge livelli di performance mai visti prima (pensa che l’azienda di Cupertino utilizza lo stesso processore anche su iMac e MacBook). Ti segnalo poi il Touch ID integrato nel pulsante d’accensione/spegnimento e il supporto alla Apple Pencil di seconda generazione, alla Smart Keyboard Folio e alla Magic Keyboard. Con iPad, il multi­tasking è più efficiente e intuitivo che mai. Puoi passare comodamente da un’app all’altra, lavorare in contemporanea su tutte quelle che ti servono con Slide Over o Split View, e persino usare i gesti o un trackpad per spostare quello che vuoi, dove vuoi. Chiudiamo questa breve disamina con due parole sul look di questo iPad: è stupendo (e non ha praticamente nulla da invidiare al fratello maggiore, il Pro).

L’iPad Air del 2022 ha uno splendido display Liquid Retina da 10.9″ con tecnologia TrueTone, ampia gamma cromatica P3 e rivestimento antiriflesso. Sulla parte frontale c’è anche una fotocamera da 12MP con ultra-grandangolo e Inquadratura Automatica (Center Stage). Insomma, il meglio per quando avrai necessità di videocall di lavoro e videochiamate su FaceTime con amici e parenti. iPad è così versatile che è sempre a suo agio, in ogni situazione. Quando lavori a un progetto, esprimi la tua creatività o ti immergi in un gioco, tutto è velocissimo e divertente. Insieme farete miliardi di cose: eccone alcune. Sotto la scocca pulsa il chip Apple M1, che raggiunge livelli di performance mai visti prima (pensa che l’azienda di Cupertino utilizza lo stesso processore anche su iMac e MacBook). Ti segnalo poi il Touch ID integrato nel pulsante d’accensione/spegnimento e il supporto alla Apple Pencil di seconda generazione, alla Smart Keyboard Folio e alla Magic Keyboard. Con iPad, il multi­tasking è più efficiente e intuitivo che mai. Puoi passare comodamente da un’app all’altra, lavorare in contemporanea su tutte quelle che ti servono con Slide Over o Split View, e persino usare i gesti o un trackpad per spostare quello che vuoi, dove vuoi. Chiudiamo questa breve disamina con due parole sul look di questo iPad: è stupendo (e non ha praticamente nulla da invidiare al fratello maggiore, il Pro).

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti