Luci di Natale Smart: controllare le luci dell'albero da iPhone

Basta chinarsi per accendere e spegnere l'albero. Quest'anno, a Natale, regalati la comodità di luci smart controllabili da iPhone.
Basta chinarsi per accendere e spegnere l'albero. Quest'anno, a Natale, regalati la comodità di luci smart controllabili da iPhone.

A Natale, non è più necessario chinarsi ogni volta per accendere e spegnere diverse file di luci sull’albero, né per spandere nell’aria note adamantine di musica. Basta un investimento di pochi Euro per controllare il tutto da iPhone grazie a prese, speaker e luci smart.

L’idea è semplice. In pratica, basta una presa WiFi per rendere intelligenti e gestibili da remoto le vecchie luci dell’albero, il tutto, a costi davvero ridotti; se poi volete fare le cose in grande, potreste optare per luci che addirittura permettono di disegnare i colori a mano. Ecco 2 soluzioni, una low-cost e l’altra wow-effect, per controllare l’illuminazione natalizia a casa.

Soluzione Low-Cost

Per riciclare le vecchie luci dell’albero che ancora funzionano magnificamente, è sufficiente acquistare una o più prese smart da collegare tra le luci stesse e la ciabatta di alimentazione. La scelta del prodotto dipende dal tipo di domotica che avete a casa, ovvero Google Assistant, Alexa o Siri. In genere, quelle compatibili con Google supportano pure Alexa, e costano meno; quelle compatibili con Apple HomeKit, invece, costano di più.

Per Alexa e Google, noi consigliamo le Meross perché sono immediatamente disponibili con consegna Prime, hanno presa italiana e un costo molto ragionevole.

In alternativa, c’è la variante col supporto a Siri, Alexa e Google Assistant, sempre con presa italiana ma in confezione da due; anch’essa in pronta consegna.

Per chi avesse bisogno della presa Siemens, ci sono anche prese smart con entrata/uscita di questo tipo:

Questa soluzione ha inoltre un’ulteriore vantaggio: dopo il 6 gennaio, si può utilizzare la presa smart per comandare altri dispositivi sparsi per casa, come il bollitore elettrico o il ventilatore d’estate. Insomma, minima spesa, massima resa.

Soluzione Wow-Effect

Che dite, vi abbiamo convinto a fare l’upgrade all’albero di Natale? Diteci la vostra nei commenti, su Twitter o sulla nostra pagina Facebook.

Vi avvisiamo: non saranno economiche, ma sono le luci più belle e divertenti che il vil denaro possa acquistare oggigiorno. Parliamo delle mitologiche Twinkly che ora supportano pure HomeKit. A differenza di tutte le altre, è un “sistema di illuminazione tecnologicamente avanzato, a portata di mano e capace di rendere le decorazioni luminose davvero magiche” perché permette di controllarne e personalizzarne i colori direttamente da iPhone.

Attraverso l’app si può scaricare nuove animazioni, controllare le luci da remoto, disegnare le aree colorate in tempo reale e infine sincronizzare accensione e spegnimento con la musica. Il risultato è semplicemente spettacolare, e ora funziona anche con Siri.

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti