Apple, ancora un trimestre da record: l'iPhone è inarrestabile

Il gigante di Cupertino ha diffuso i risultati del terzo trimestre dell'anno fiscale 2022. Al record ha contribuito soprattutto iPhone.
Il gigante di Cupertino ha diffuso i risultati del terzo trimestre dell'anno fiscale 2022. Al record ha contribuito soprattutto iPhone.

Come da programma, Apple ha annunciato i risultati finanziari del terzo trimestre dell’anno fiscale 2022, conclusosi il 25 giugno di quest’anno. Ebbene, c’è stata qualche sorpresa? Assolutamente sì, perché in termini di fatturato è stato stabilito un nuovo record – per il trimestre di giugno, s’intende – con ben 83 miliardi di dollari. Il dispositivo che ha regalato più soddisfazioni? Ovviamente, iPhone.

L’incremento rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente è di due punti percentuali e un utile trimestrale per azione diluita di 1,20 dollari.

Iniziamo con il dire che quello in esame è stato un trimestre ottimo per i servizi dell’azienda di Cupertino (App Store, Apple Music, Apple Care e così via): parliamo di 19,6 miliardi di dollari. Ma ad essere straordinario è soprattutto iPhone con i suoi 40,6 miliardi di dollari. Ci chiediamo cosa succederà dopo settembre/ottobre, ovvero dopo la presentazione della line-up iPhone 14.

  • iPhone: 40,6 mld di dollari (39,5 mld nel terzo trimestre 2021)
  • Mac: 7,3 mld di dollari (8,2 mld nel terzo trimestre del 2021)
  • iPad: 7,2 mld di dollari (7,3 miliardi nel terzo trimestre del 2021)
  • Indossabili, Casa e Accessori: 8 di dollari (8,7 mld nel terzo trimestre del 2021)
  • Servizi: 19,6 mld di dollari (17,4 miliardi nel terzo trimestre del 2021)

E dunque, c’è anche qualche nota dolente. Parlare di crisi sarebbe un grosso errore, ma i cali registrati da Mac e iPad dovrebbero far riflettere.

Altro trimestre da record: il commento della dirigenza

Tim Cook, CEO di Apple:

I risultati record di questo trimestre riflettono l’impegno continuo di Apple nell’innovare, nel portare avanti nuove possibilità e arricchire la vita dei nostri clienti. Come sempre, siamo guidati dai nostri valori, che applichiamo a tutto ciò che realizziamo, dalle nuove funzioni pensate per proteggere la privacy e la sicurezza di ogni utente agli strumenti che aumentano l’accessibilità, parte integrante del nostro impegno, da sempre volto a creare prodotti per tutti.

Luca Maestri, CFO di Apple:

I nostri risultati relativi al trimestre di giugno dimostrano ancora una volta la nostra capacità di gestire l’azienda in modo efficace, nonostante un contesto operativo non facile. Abbiamo raggiunto un nuovo record in termini di fatturato per il trimestre di giugno, e la base installata di dispositivi attivi ha registrato un massimo storico in ogni area geografica e categoria di prodotto. Durante il trimestre, abbiamo generato un flusso di cassa operativo di quasi 23 miliardi di dollari e restituito agli azionisti oltre 28 miliardi di dollari; abbiamo anche continuato a investire nei nostri piani di crescita a lungo termine.

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti