SpiralBound: un'alternativa a Stickies per gli appunti e le note sul Mac

spiralbound

Molti utenti trovano che i promemoria di Stickies, l'applicazione simil-Post It di OS X, non siano sufficienti per le proprie necessità. SpiralBound è un’applicazione che aggiunge funzioni avanzate senza sacrificare la semplicità di utilizzo.

Il modello è quello dei blocchi notes rilegati a spirale, in cui è possibile sfogliare le pagine ma è anche facilissimo staccarle via. Al contrario di un vero quaderno, però, SpiraBound permette di riattaccarle oltre a ridistribuirle in un nuovo ordine. A questa semplice idea si aggiungono altre feature:

  • La funzione di ricerca permette di orientarsi immediatamente tra titoli e contenuti, che possono essere fusi assieme nel blocco oppure sparsi per il desktop come capita con il suddetto Stickies
  • Il menu permette una navigazione rapida tra le pagine
  • Tutte le pagine possono essere crittografate per impedirne la lettura a programma inattivo e bloccate manualmente con l’icona del lucchetto. Per accedere ad esse sarà necessario inserire una password
  • Un calcolatore è integrato nell’editor di testo: se scrivete un’equazione esso la risolverà per voi

Va anche fatto notare che il programma importa i vostri dati di Stickies automaticamente.

SpiralBound è compatibile con Snow Leopard ed è shareware, anche se il programma è distribuito come demo funzionante al 100% (se si eccettua un watermark che apparirà sulle note a distanza di qualche tempo dall’installazione). La registrazione costa $4.95 (pari a circa 3.4 €). Esiste anche una versione Pro (Link al sito).

  • shares
  • +1
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: