Starbucks: il micropagamento su iPhone è servito


Cogliendo al volo le potenzialità offerte dalla piattaforma, la catena Starbucks si sta integrando perfettamente con iPhone creando servizi utili, piacevoli e funzionali. E con l'occasione ha lanciato le proprie applicazioni su App Store con cui, in determinati esercizi, è possibile fare ordini e pagarli. Tutto attraverso il telefono.

In molti Starbucks e già da diverso tempo è possibile navigare sul Web gratuitamente, acquistare su iTunes Store le canzoni diffuse nel locale e ordinare senza neppure aprire bocca. Ma con la nuova applicazione Starbucks Card Mobile è possibile pagare il conto attraverso la combinazione di iPhone, codici a barre e le carte prepagate Starbucks Card, per ora limitatamente a 16 store.

La prospettiva aperta da questa apparentemente piccola novità è invece estremamente importante: in molti concordano che il futuro è nel micropagamento, ed Internet nella sua interezza si ridurrebbe ad un mezzo successo se spostare piccole somme di denaro non fosse facilissimo e gratuito. Certo, per adesso si tratta di piccole realtà piuttosto chiuse e di esperimenti su strada, ma è evidente che la strada è segnata e le aspettative sono grandissime.

[Via WSJ]

  • shares
  • +1
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: