MobileMe: modifiche interne per migliorare la compatibilità con iPhone 3.1, Snow Leopard e Windows

MobileMe aggiornamento

Apple ha aggiornato il servizio MobileMe per migliorarne la compatibilità con tutte le novità recentemente rilasciate come il firmware 3.1 per iPhone, passando per Snow Leopard e finendo con il pannello di controllo di MobileMe per Windows.

Vediamole nel dettaglio.

Per quanto riguarda iPhone OS 3.1, ecco le nuove funzioni in MobileMe:


  • Find My iPhone : possibilità di impostare da remoto un codice di accesso per sbloccare il dispositivo iPhone/iPod touch.
    Quando viene selezionato "riproduzione di un suono" con l'opzione di visualizzazione di un messaggio, il suono viene riprodotto a tutto volume e non al volume preimpostato per la suoneria.
    Quando viene abilitato Find My iPhone, se "Recuperare Nuovi Dati" è settato su Manuale, gli utenti verranno avvisati che Find My iPhone non funzionerà.
  • Sincronizzazione di Calendario e Bookmark: i calendari sottoscritti in iCal verranno ora automaticamente sincronizzati con iPhone e iPod touch.
    Quando viene impostato un account MobileMe su iPhone o iPod touch, i segnalibri andranno ad unirsi a quelli esistenti sul dispositivo.
  • Galleria MobileMe: è stato risolto un problema che impediva ad alcuni utenti di MobileMe di pubblicare fotografie/video nella propria Gallery direttamente da iPhone o iPod touch. Il problema era legato all'inserimento di username e password contenenti caratteri maiuscoli.

Per quanto riguarda Mac OS X Snow Leopard, ecco le nuove funzioni in MobileMe:


  • Mac Sync: riduce la frequenza di avvisi di data change.
    L'avviso di limite di dati cambiati per singolo sync può essere settato nella scheda Sync delle Preferenze di Sistema di MobileMe.
  • MobileMe iDisk: quando avviene un sync con un iDisk, viene segnalato graficamente nel menù Sync.
    Una nuova opzione nella scheda iDisk presente nelle Preferenze di Sistema di MobileMe permette di risolvere automaticamente i conflitti di sincronizzazione, tenendo di default la versione più nuova di un file.
    La risoluzione dei conflitti include il supporto a Quicklook, consentendo agli utenti di esaminare il contenuto di molti tipi di file.
    Migliora l'affidabilità della sincronizzazione automatica.
  • Back to My Mac: con un Airport o Time Capsule compatibile, è possibile ora connettersi ad un Mac in ibernazione sul quale gira Mac OS X Snow Leopard.
  • MobileMe Gallery: i filmati creati o aperti con QuickTime Player possono essere ora caricati e pubblicati direttamente nella vostra MobileMe Gallery.

Per quanto riguarda il Control Panel 1.5 per Windows, ecco le nuove funzioni in MobileMe:


  • Un calendario MobileMe esistente può diventare il calendario predefinito di Outlook.
    Risolve molti problemi legati all'ordinamento non corretto dei segnalibri, avvenuto durante una sincronizzazione tra Internet Explorer e Safari.
    Supporto per il sistema operativo Microsoft Windows 7.

[ Via Appleismo]

  • shares
  • +1
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: