Skype 1.2 per iPhone: ancora niente Push

Nelle scorse ore, Skype per iPhone è stato aggiornato alla versione 1.2. Tra le tante migliorie e nuove funzionalità, però, sorprende l'assenza delle notifiche Push.

La lista delle novità non è affatto avida di spunti interessanti. Eccoli nel dettaglio:


  • Trasferimento chiamata da iPhone a iPhone quando non siamo connessi con Skype

  • Migliorata la qualità audio delle chiamate

  • Più facile inviare SMS

  • Le chiamate vengono instradate molto più velocemente

  • Lo stato dei contatti viene aggiornato più frequentemente

  • Possibilità di comparire online/offline quando iPhone è bloccato

  • Supporto ai gruppi di contatti

  • Possibilità di modificare nome e foto dei contatti telefonici salvati

  • Supporto a gli schemi URL skype: in Safari

  • Supporto migliorato alle configurazioni proxy

  • Altre novità minori

Considerando che la precedente versione era al limite dell'usabilità al momento di effettuare una chiamata, quest'ultima sembra apportare notevoli migliorie: una conferenza audio con altri utenti Skype è ora più agevole e restituisce un audio di qualità. Anche il trasferimento di chiamata è un'ottima cosa (ne saranno entusiasti anche quelli di Skype, visto che si intaccano i crediti telefonici), ma probabilmente la stragrande maggioranza degli utenti si aspettava le notifiche Push che, peraltro, non dovrebbe essere neppure tanto difficile implementare. Sarà per la prossima volta. Chi non avesse ancora installato Skype sul proprio iPhone, può farlo seguendo questo collegamento ad App Store.

  • shares
  • +1
  • Mail
19 commenti Aggiorna
Ordina: