Apple: Steve Jobs è tornato al lavoro a Cupertino

Dopo mesi di attesa, speculazioni e supposizioni, finalmente si può mettere la parola fine sulle vicende personali di Steve Jobs: Apple, infatti, ha confermato ufficialmente che il CEO dell'azienda ha ripreso il lavoro lo scorso lunedì.

In fondatore di Cupertino, assente da gennaio, ha subito un trapianto di fegato a causa delle complicanze ti un tumore al pancreas, rimosso alcuni anni fa.

Secondo quanto riportato a Bloomberg da un portavoce dell'azienda, Jobs prevede un periodo iniziale di reinserimento in cui lavorerà part-time, per poi riprendere gradualmente le ordinarie responsabilità.

Chi ci legge sa bene che non abbiamo mai amato parlare di questa faccenda: speriamo, con questa buona notizia, di poter mettere la parola fine sulle vicende sanitarie di Steve Jobs, soprattutto perchè significherà una completa guarigione per l'iCEO. [NdR]

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: