Apple: pugno duro contro le iTunes Card fasulle


Ricorderete la scoperta della violazione dell'algoritmo che genera i codici delle iTunes Gift Card e permette di acquistarle a prezzi scontatissimi su siti di dubbia reputazione. Attenzione ai vostri acquisti, perché a Cupertino hanno preso la cosa molto seriamente.

Scrive il Washington Post che, silenziosamente, Apple avrebbe cominciato a disabilitare gli account coinvolti nella faccenda, e così molti utenti lamentano ora di aver perso permanentemente i propri acquisti, o almeno quelli senza backup. In realtà, la scusa mal si adatta alla situazione perché pare che, prima di procedere con la sospensione definitiva, Apple avrebbe inviato molte mail di avvertimento agli utenti che hanno fatto uso delle carte incriminate.

Ufficialmente da Cupertino non giungono notizie a riguardo, né nelle FAQ sulle iTunes Gift Card né attraverso il customer care. Sepolta nei termini di servizio accettati da tutti gli utenti, tuttavia, la policy aziendale a riguardo è palese:

Apple si riserva il diritto di chiudere un account utente e richiedere forme alternative di pagamento se un Gift Certificate, una iTunes Card, un codice o una indennità viene ottenuta in modo fraudolento ovvero usata su iTunes Store

In alternativa allo scorno, è possibile tentare la strada della riappacificazione, e chiedere esplicitamente ad Apple di riaprire il proprio account anche se, sottolinea cinicamente il Washington Post, le possibilità che ciò avvenga sono piuttosto remote.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: