Nuovi possibili indizi di un Apple Tablet

Snow Leopard più finger-friendly

Durante la WWDC 2009, Apple ha presentato il nuovo sistema operativo, Snow Leopard, ed una serie di nuove funzionalità di interfaccia. Alcuni utenti hanno notato che la maggior parte di queste sarebbero molto più finger-friendly di prima.

In particolare, il nuovo Exposé, rende facoltativo l'utilizzo di mouse e tastiera (ora è utilizzabile premendo sulla Dock); la nuova modalità CoverFlow di Safari è ideale per un approccio tattile; i controlli del nuovo QuickTime sono più grandi e sembrano studiati per essere pigiati; ed infine gli Stack che con l'introduzione dello barra di scorrimento, riducono drasticamente l'utilizzo del Finder.

In generale, sembra che uno degli scopi tacitamente perseguiti in questa nuova versione del sistema operativo sia stato quello di ridurre il numero di click per operazione utente. Se ciò fosse vero significherebbe che l'ipotesi di un utilizzo tattile del nuovo sistema operativo (Apple Tablet?) non è poi così malsana: dopo tutto il mercato desktop sta puntando proprio in questa direzione.

[Via CNET]

  • shares
  • Mail
31 commenti Aggiorna
Ordina: