Video tour sulle caratteristiche del nuovo iPhone 3G S

iPhone 3G S Guided Tour

Come spesso accade, quando viene presentato un nuovo prodotto Apple, questo viene accompagnato da un video dimostrativo che ne illustra le caratteristiche. Così è stato anche per il nuovo iPhone 3G S presentato ieri durante il keynote di Phil Schiller alla WWDC 2009.

Il video, della durata di circa 14 minuti, illustra le principali caratteristiche disponibili esclusivamente sul nuovo modello di iPhone, ma parla anche di caratteristiche disponibili sul modello precedente con l'aggiornamento al firmware 3.0. Sono anche disponibili video che illustrano le singole caratteristiche, estratti dal video principale.

Si parla innanzitutto della maggiore velocità del nuovo dispositivo, per passare successivamente a illustrare le caratteristiche della nuova camera da 3 megapixel, con autofocus e possibilità di selezione del punto di messa a fuoco mediante tocco. Viene anche illustrata la ripresa e il successivo edit di video (che si limita alla rimozione degli spezzoni iniziali e finali, se necessario).

Si passa poi al controllo vocale presente sul nuovo dispositivo, utilizzabile sia per effettuare chiamate (selezionando numeri dalla rubrica o specificando il numero da chiamare), ma anche per le funzioni di riproduzione musicale (per selezionare singoli brani, playlist, mettere in pausa, andare al prossimo brano, attivare la riproduzione casuale, la creazione di playlist Genius e la richiesta di informazioni sul brano attualmente in riproduzione).

Si parla infine della funzionalità di bussola digitale, prima di passare alle caratteristiche presenti in iPhone OS 3 anche per il precedente modello di iPhone. La bussola è utile non solo nell'applicazione specifica, ma anche per orientare automaticamente le mappe in base all'orientamento del dispositivo.

Le funzioni di iPhone OS 3.0, che già conosciamo, e che vengono illustrate nel video, sono il copia e incolla, la ricezione e l'invio di MMS (contenenti testo, immagini, video, appunti vocali, contatti della rubrica e indicazioni di posizione), la cancellazione e l'inoltro di singoli messaggi, gli appunti vocali e la ricerca con Spotlight.

Gli ultimi minuti sono infine dedicati all'acquisto di applicazioni presenti nell'App Store direttamente dal dispositivo.

  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: