Palm Pre si sincronizza con iTunes


Sembra semplicemente incredibile, ma tant'è. Un articolo di Fortune riporta che l'ultima fatica nonché anti-iPhone ufficiale della Palm, il famoso Palm Pre, sincronizza nativamente, e senza alcun problema di compatibilità, musica (non protetta da DRM) e video con iTunes.

Jon Johansen, meglio noto come DVD-Jon e autore di doubleTwist, suggerisce sul suo blog il lavoro che sarebbe stato compiuto da Palm per raggiungere lo scopo, e spiega anche perché presto la compatibilità verrà spezzata. In buona sostanza, lo smartphone palm fa credere ad iTunes di essere un iPod, ed ecco perché al momento della sincronizzazione compare il messaggio "Sincronizzo iPod", e non "Sincronizzo Palm Pre":


Quindi come ci riesce Palm? E' molto semplice, in verità. Cominceremo con una domanda più basilare che non ha neppure a che fare, col Pre: per un computer, qual è la differenza tra un iPod ed uno stick di memoria Kingston? L'iPod ha un Vendor ID (un codice del produttore) USB specifico che lo identifica come un prodotto Apple e un Product ID USB che lo identifica come uno specifico modello di iPod.


E oltre a presentarsi come un iPod, ovviamente, il Palm Pre deve rispondere in maniera opportuna ai comandi specifici inviati da iTunes per raccogliere informazioni sul dispositivo. E' opinione di Johansen che questo sia il vero punto debole della faccenda: con un semplice aggiornamento software, infatti, a Cupertino possono inibire la compatibilità o ostacolarla del tutto.

Per chi volesse saperne di più, Palm ha recentissimamente rilasciato un comunicato stampa in cui annuncia ufficialmente questa speciale feature, ribattezzata per l'occasione Media Sync.

  • shares
  • Mail
32 commenti Aggiorna
Ordina: