Sonic su iPhone non è un gioco: è un emulatore di Sega Mega Drive


Interessante scoperta, quella fatta da AllTechRelated. Secondo il blog, infatti, il classico del 1991 Sonic the Hedgehog recentemente sbarcato su iPhone non è un comune porting come ci si aspetterebbe, ma un vero e proprio emulatore di Sega Mega Drive.

Frugando tra i contenuti che compongono il pacchetto dell'applicazione, infatti, è stata scoperta la rom del gioco (rom.bin), ed il bello è che può essere tranquillamente sostituita con altre rom di altri giochi perché queste si avviino come niente fosse, come nel caso di Sonic 1, Sonic 2, Afterburner 2 ed Ecco the Dolphin. Ovviamente, poiché l'emulatore Sega supporta soltanto i comandi impartiti attraverso D-Pad ed il bottone A, i giochi più complessi risulterebbero pesantemente limitati, ma resta il fatto che funzionino.

In effetti, assieme al grande entusiasmo con cui era stato accolto dal pubblico, molte critiche erano state lanciate sulle prestazioni del gioco ritenute insufficienti, principalmente a causa dello scarso frame rate e per l'imprecisione dei controlli. E ora appare chiaro anche il motivo di questi problemi di performance: l'iPhone è costretto a compiere un superlavoro di emulazione, oltre che di animazione grafica. Insomma, niente che gli utenti jailbreak non conoscessero già con l'emulatore di Sega Mega Drive, che oltretutto è pure gratuito.

Ad ogni buon conto, Sonic the Hedgehog per iPhone costa 4,99 € e può essere acquistato seguendo questo link ad App Store.

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: