Mac OS X 10.5.7 migliora la durata delle batterie?

Mac OS X su hackintosh
Image courtesy of Wired

Secondo quanto riportato dal Gadget Lab di Wired, l'ultimo aggiornamento di Mac OS X, 10.5.7, porterebbe un miglioramento nella gestione del risparmio energetico. In realtà, il test non è stato fatto su computer prodotti da Apple, ma su netbook su cui è stato installato Mac OS X, quindi dei cosiddetti hackintosh.

Ammesso che la notizia sia vera, ciò potrebbe essere dovuto a una effettiva ottimizzazione della gestione del risparmio energetico in Mac OS X, oppure potrebbe essere dovuta all'aggiunta del supporto per i processori della serie Atom, che tipicamente equipaggiano i netbook prodotti da Dell, MSI e altri.

In particolare, sembrerebbe che il nuovo aggiornamento abbia portato, su un netbook MSI, a un miglioramento del 33% nella durata della batteria (il test è stato fatto con una batteria a 6 celle da 4400 mAh), portando il tempo di funzionamento da 3 ore e 45 minuti a più di 5 ore.

Restiamo in attesa di ulteriori segnalazioni a riguardo, non solo per quanto riguarda le installazioni su PC portatili, ma anche e soprattutto su Mac veri e propri.

[Via theAppleBlog]

  • shares
  • Mail
24 commenti Aggiorna
Ordina: