Mossberg recensisce l'iPod shuffle di terza generazione

Walt Mossberg, giornalista del Wall Street Journal, noto al pubblico di Mela|blog per via delle varie recensioni dei prodotti presentati da Apple, ha recentemente recensito anche il nuovo iPod shuffle di terza generazione, presentato nei giorni scorsi.

Mossberg, come sempre obiettivo, è in generale colpito dal nuovo dispositivo, per le dimensioni ("il più piccolo che abbia mai provato"), la praticità e la funzione VoiceOver, ma non manca di evidenziare i fattori negativi.

È vero che le dimensioni del nuovo dispositivo, unite al VoiceOver e ai controlli sulle cuffie, permettono di metterlo in una tasca e non toccarlo mai, ma è anche vero che proprio le ridotte dimensioni costringono a ridurre anche quelle della batteria, riducendo l'autonomia. Inoltre, proprio per via dei controlli sulle cuffie, è difficile utilizzare cuffie non prodotte da Apple.

Mossberg elogia inoltre la tecnologia VoiceOver, trovandola molto comoda, ma non manca di precisare che in presenza di molte playlist e brani risulta difficile trovare quello desiderato (iPod shuffle comunque non è nato per questo tipo di uso).

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: