Nuovo Mac mini: niente più upgrade facile della CPU

Courtesy of iFixit

Pur dimenticato per mesi dagli upgrade periodici, il Mac mini ha sempre avuto una schiera di appassionati utenti che ne hanno nel tempo apprezzato le doti ed il prezzo conveniente.

Costoro, pur di fronte ad un hardware non "all'ultimo grido", sapevano di poter facilmente aggiornare la macchina con un processore Intel più performante: fino al penultimo modello, infatti, la CPU era installata su un socket tradizionale, permettendo una facile sostituzione.

Con l'ultimo aggiornamento, purtroppo, non è più così: ora, infatti, la CPU Intel Core 2 Duo è solidamente saldata alla scheda madre, in maniera del tutto simile a quanto accade da tempo sulla gamma dei portatili.

Il Mac mini ora è di sicuro più performante e aggiornato, ma ha certamente un po' meno appeal per i modder più sfegatati...

  • shares
  • Mail
17 commenti Aggiorna
Ordina: