Apple rimuove dall'App Store le applicazioni che abilitano gli emoji

emoji Con una decisione che non mancherà di suscitare polemiche, Apple si appresta ad eliminare dall'App Store le applicazioni che abilitano gli emoji anche sugli iPhone non giapponesi.

Gli emoji sono una sorta di emoticons avanzate molto popolari in Giappone e che Apple ha introdotto a partire dall'aggiornamento firmware 2.2, ma solo per il Paese del sol levante.

Miscalculator e Typing Genius sono due software distribuiti tramite App Store che, tra le varie cose, abilitano proprio gli emoji, ma i rispettivi sviluppatori hanno fatto sapere di aver ricevuto una comunicazione da Apple che a breve alle applicazioni sarà revocato il nulla osta per la vendita.

  • shares
  • +1
  • Mail
28 commenti Aggiorna
Ordina: