Da Sygic la navigazione GPS vocale su iPhone (forse)


Diversamente da G-Map (storicamente il primo navigatore satellitare offline per iPhone ma senza navigazione vocale e con un numero limitatissimo di mappe), al Mobile World Congress 2009 di Barcelona Sygic ha mostrato la demo di un'applicazione per iPhone in grado di fornire indicazioni passo dopo passo. Una sola, non trascurabile incognita: l'approvazione su App Store.

Il software in questione, infatti, è in grado di mostrare mappe interattive, fornire indicazioni GPS vocali, punti di interesse (POI) e supporta moltissime nazioni su mappe conservate in locale. Il problema, tuttavia, non è nella bontà dell'applicazione in sé, quanto nel volubile processo di accettazione di Cupertino.

E' noto infatti che in linea puramente teorica, nella forma attuale, l'iPhone SDK non consente a terzi di avvalersi delle caratteristiche di iPhone per la navigazione satellitare. Il che è un peccato perché, a parte i 30 lunghissimi secondi per avviarsi, pare che il software Sygic funzioni piuttosto bene.

[Via]

  • shares
  • +1
  • Mail
18 commenti Aggiorna
Ordina: