I primi screenshot di Chrome per Mac


Mike Pinkerton di Google ha postato i primi screenshot della build di Chrome per Mac. La strada da fare è ancora molta e in salita ma, almeno in foto, possiamo dare un'occhiata furtiva all'interfaccia e a un "tab triste".

In un post sul suo blog, Pinkerton racconta gli ultimi sviluppi del porting su piattaforma Mac del browser voluto da Google, e dice:


Questa settimana è stato unito il tutto e ora si può caricare le pagine nei processi di rendering, e mostrarle nei tab. [...] Tenete a mente che non si può fare ancora clic sui collegamenti, ed il motore di rendering va in crash ogni tre per due, ma c'è di buono che l'interfaccia utente resta in piedi nonostante ciò!

Quando Google annunciò Chrome per Windows a settembre, una delle caratteristiche più importanti presentate era proprio il confinamento dei singoli processi all'interno di ogni tab, tecnologia in grado di preservare la stabilità del programma anche quando un sito produce un crash (e che, visivamente, è reso con un "tab triste"). Evidentemente, Google sta dando moltissima enfasi a quest'aspetto ed è questo uno dei principali motivi del ritardo nello sviluppo del software per la nostra piattaforma.

Purtroppo, però, Pinkerton non ha da fornire né una scadenza ufficiale, né un termine ufficioso, e quindi l'appuntamento con Chrome su Mac, per ora, è a data da destinarsi.

[Via MacRumors]

  • shares
  • +1
  • Mail
31 commenti Aggiorna
Ordina: