Gli utenti iPhone comprano di più


[Image courtesy of Gizmodo]

Stando a quanto riportato da ComScore, l'utente medio di iPhone ed iPod touch, tra musica, applicazioni e giochi, spende sensibilmente di più di quelli degli smartphone concorrenti.

Rispetto all'anno scorso, il mercato del mobile gaming è cresciuto del 17%, tutto grazie alla diffusione sempre più grande di dispositivi come il telefono di Cupertino. E se a questo aggiungiamo che ben il 32,4% degli utenti iPhone ha scaricato almeno un gioco (rispetto alla media del 3,8% degli altri produttori), appare evidente l'impatto che Apple ha fornito in questo segmento di mercato. Nello specifico, gli utenti iPhone sono stati responsabili del 14% di tutti i download di giochi eseguiti l'anno scorso, senza contare che nel 2008 App Store è esistito per soli sei mesi.

Il CEO di Pelago (una delle società promosse da iFund) Jeff Holden fa qualche conto e sostiene che 13 milioni di utenti iPhone smuovono il mercato (in termini di software scaricato) come l'equivalente di 1,1 miliardi di possessori di altri telefoni cellulari. Insomma, non soltanto Apple ha creato un mercato - e una domanda - prima inesistente, ma è riuscita al contempo a rastrellare l'utenza più esigente ed appetibile, proponendole un ecosistema di qualità, un'esperienza utente piacevole ed un allettante negozio virtuale da cui poter attingere a prezzi per lo più ragionevolissimi oltre 17.000 applicazioni.

[Via MacRumors]

  • shares
  • +1
  • Mail
36 commenti Aggiorna
Ordina: