Apple rimborsa gli acquirenti statunitensi di iPod nano 1G

iPod Nano graffiati, Apple rimborsa

E' stato raggiunto un accordo circa la causa scaturita da una class action avente come oggetto l'iPod nano, ad annunciarlo è il sito dedicato al contenzioso.

La causa, archiviata dal California Superior Court for the County of Los Angeles, dichiara che il design della prima generazione di iPod Nano tende a graffiarsi considerevolmente, malgrado se ne faccia un uso normale. Apple ha sempre negato qualsiasi responsabilità, ma questa volta sembra essere favorevole all'accordo raggiunto, evitando ulteriori costi legali.

Di fatti, pare che sia stato già istituito un fondo di $22.500.000 per pagare i costi legali e rimborsare gli utenti. Per richiedere il rimborso, gli utenti devono aver acquistato un iPod Nano di prima generazione (nuovo) negli USA, per uso personale.

Il rimborso previsto è di $15 nel caso in cui si fosse ricevuta, unitamente al lettore, anche una pellicola protettiva Apple, mentre $25 a tutti coloro che ne erano privi. L'importo potrà aumentare al più del 150% in funzione della riscossione del fondo istituito.

[Via Ars Technica]

  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: