Vendite iPhone USA: -24% nell'ultimo trimestre del 2008

iphonecalo La società di analisi e ricerca Morgan Stanley, ha condotto uno studio sulle vendite di iPhone negli Stati Uniti, che sono diminuite del 24%.

Il periodo di riferimento analizzato è l'ultimo trimestre dell'anno 2008, durante il quale Apple ha venduto 1,75 milioni di iPhone, contro i 2,3 milioni venduti nel trimestre precedente. In realtà, nel trimestre conclusosi a settembre erano stati conteggiati 2 milioni di iPhone distribuiti presso le reti di vendita, ma non ancora effettivamente acquistati dagli utenti. Quindi i dati analizzati da Morgan Stanley sono un po' falsati.

Inoltre, questo calo sembrerebbe essere limitato solo al trimestre preso in esame, mentre le vendite di iPhone per tutto l'anno 2008 sarebbero alte, le migliori nello specifico settore degli smartphone.

Vi ricordo che questa sera Apple annuncerà i risultati fiscali del Q1-2009.

[via AlleyInsider]

  • shares
  • Mail
19 commenti Aggiorna
Ordina: