Kaspersky lavora a un antivirus per iPhone

Secondo le informazioni ottenute da Le Point Kaspersky, l'azienda russa specializzata in prodotti per la sicurezza informatica, sarebbe al lavoro per creare una versione del proprio noto antivirus compatibile con iPhone.

Il problema, secondo Kaspersky, consisterebbe nel fatto che a causa del suo stesso innegabile successo, l'iPhone è destinato ad attrarre attacchi di ogni genere, soprattutto sui dispositivi su cui è stato praticato il jailbreak.

Interrogata sugli eventi, Intego ha saggiamente preso una posizione molto cauta. D'altro canto è difficile immaginare che dopo anni di accorta politica a riguardo, Apple possa diffondere tra gli utenti l'impressione che il proprio Sistema Operativo sia vittima di attacchi come alcuni altri. E per di più, l'accordo di licenza dell'SDK dell'iPhone vieta espressamente lo sviluppo di software del genere (anche se, ultimamente, sembra che a Cupertino si siano ammorbiditi con le applicazioni permesse su App Store).

Sarà interessante studiare gli eventi futuri e le reazioni dell'utenza di fronte a questa novità, tuttavia a qualcuno va già stretta l'idea di avere un antivirus sul computer di casa. Figuriamoci sul proprio cellulare.

  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: