Nuovi iMac da 28 pollici domani?


C'è fermento per l'evento Apple di domani, e come sempre le indiscrezioni si accavallano copiose. Ai rumors che volevano un iMac in lega di alluminio-magnesio e privi di ventola si affiancano ora voci che parlano di un computer da 28 generosissimi pollici e un processore basato sull'architettura Core i7 (precedentemente nota col nome in codice Nehalem).

L'autore di questa indiscrezione è Ryan Shrout di PC Perspective secondo cui assieme ai nuovi modelli di iMac 20" e 24", ne potrebbe essere presentato uno da ben 28" che tuttavia sarebbe disponibile sul mercato solo a partire da Febbraio. Il nuovo, potente modello di Desktop Apple integrerebbe al suo interno un processore di stirpe Core i7 Xeon con Hyperthreading montato su di un chipset Intel X58, il che significherebbe che il carico computazionale potrebbe essere diviso tra quattro processori fisici o otto virtuali.

Per quanto concerne il sottosistema grafico, poiché il chipset X58 non prevede alcun tipo di controller grafico integrato, sarà certamente preferita una scheda NVIDIA distinta, forse una GeForce mobility 9800M corazzata con più memoria e una GPU con clock più veloce. Ciò, oltretuttto, spiegherebbe il nuovo sofisticato sistema di raffreddamento di cui si parla da qualche giorno. Ma per averne la certezza, occorrerà attendere ancora poche ore.

  • shares
  • +1
  • Mail
56 commenti Aggiorna
Ordina: