Dev Team: Niente DFU su 10.5.6? E' un bug


Ricorderete senza dubbio la notizia di ieri secondo cui, dopo l'aggiornamento a Mac OS X 10.5.6, la modalità DFU necessaria per alcune procedure di sblocco dell'iPhone cessava di funzionare. I complottisti saranno contenti di sapere che, forse, si tratta di un bug e non di una feature.

A gettare il sasso è il Dev Team, che nel suo blog sostiene che il problema non sia stato causato tanto da una esplicita contromisura di Apple in tal senso, quanto da quello che sembra un bug del kernel. Per ovviare al problema, oltre ad evitare l'aggiornamento se si deve ricorrere alla DFU, vengono suggerite tre strade:


  • Rimpiazzare i file AppleUSBHub.kext e IOUSBCompositeDriver.kext contenuti in /System/Library/ Extensions/IOUSBFamily.kext/Contents/PlugIns/ con quelli della versione 10.5.5 e ricostruire infine la kextcache

  • Far uso di un hub USB tra l'iPhone ed il Mac

  • Usare Windows

Fra l'altro, la notte di capodanno dovrebbe essere rilasciato attraverso Cydia il tool per lo sblocco della parte telefonica, nome in codice "yellowsn0w", tuttavia la cosa al momento non interessa noi italiani visto che gli italici iPhone godono del sim-unlock dal momento della nascita.

  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: