Un iPhone 3G da 4GB?


Quando l'iPhone fu originariamente lanciato era disponibile in due tagli, rispettivamente da 4GB e 8 GB. Poiché gran parte degli utenti si era accaparrata la versione high-end, Apple ha presto interrotto la produzione degli entry level, scontato le scorte e lasciato in vendita il solo modello da 8GB. Ora, per dare sostegno alle vendite, si vocifera di un iPhone 3G con capacità di 4 GB.

A ben vedere, 4GB sono più che sufficienti per gli utenti che desiderino acquistare soprattutto applicazioni dall'App Store, invece che musica e video (Apple stime che, mediamente, per ogni iPod siano stati scaricati solo 3 album); inoltre, l'introduzione di un modello con tale quantitativo di memoria abbasserebbe il prezzo di un iPhone a 99$ compreso il piano telefonico, e per di più lo renderebbe appetibile in catene come Wal Mart. L'idea tanto peregrina non deve essere, se consideriamo che anche dall'altra parte dell'atlantico iPhone viene già venduto a 99 Euro.

Certo, se a Cupertino decidessero sul serio di permettere la vendita d'una versione entry-level del proprio telefono in catene come Wal Mart, assisteremmo ad un'ulteriore eccezionale espansione di iPhone, tuttavia cosa ne sarà del contratto di esclusiva con At&T? Ai posteri...

[Via]

  • shares
  • Mail
87 commenti Aggiorna
Ordina: