Un anti-iPhone anche da Microsoft?


Dalla presentazione del primo iPhone, è un rincorrersi di annunci sempre più roboanti e di sottili allusioni, e ora anche Microsoft, storicamente dotata di una macchina lenta ma potente, sembra essersi decisa a creare un proprio smartphone.

Una cosa appare evidente tanto ai detrattori quanti agli entusiasti: nel bene e nel male, iPhone ha segnato un nuovo concetto di telefono cellulare e tanto basta perché sia preso a modello. Si può copiarlo, trarne ispirazione o reinterpretarlo come ha fatto RIM, ma ignornarlo proprio no. Ecco perché non sorprende l'idea di Microsoft di entrare di prepotenza in un mercato già dominato da altri produttori.

Secondo le indiscrezioni, il dispositivo sarà equipaggiato da un chipset Nvidia Tegra e, ovviamente, da una qualche versione di Windows Mobile, tuttavia al momento non è noto neppure se integrerà o meno qualche tipo di tecnologia touch-screen, sebbene è praticamente scontato che sia così.

Per saperne di più, comunque, occorrerà ancora attendere qualche mese, fino al 3GSM di febbraio quando è atteso un annuncio in pompa magna. E noi ci saremo.

[Via Appletell]

  • shares
  • Mail
44 commenti Aggiorna
Ordina: