Aggiornati Final Cut Pro, Compressor, Color e Shake

Software Update

Sono molti gli aggiornamenti rilasciati da Apple ieri. Dopo l'aggiornamento 8.0.2 di iTunes e la versione 2.2 di iPhone OS, Apple ha anche aggiornato alcune delle sue applicazioni professionali dedicate al video.

Sono stati infatti aggiornati tre importanti componenti di Final Cut Studio, ovvero Final Cut Pro, Compressor e Color, oltre al software dedicato al compositing e alla post produzione video in generale Shake.

Final Cut Pro 6.0.5 è stato migliorato nei rendering con elevata profondità di colore, nella gestione dei metadati per i supporti P2 e per la camera AG-HMC150 di Panasonic e nel supporto per la camera HDC-SD9.

Compressor 3.0.5 e QMaster 3.0.5 risolvono un problema che portava alla cancellazione delle configurazioni automatiche per i nodi di rendering attivando la funzionalità Back to my Mac.

Color 1.0.3, il programma più recente della suite, è quello che ha ricevuto il maggior numero di miglioramenti. Si va dal supporto per i formati video (compresi quelli per macchine da presa RED) alla migliorata gestione delle EDL. Anche il supporto per la superficie di controllo Tangent CP100 è stato migliorato e in generale il programma ha ricevuto diversi miglioramenti nell'interfaccia.

Shake 4.1.1 include miglioramenti nella gestione di formati con supporto per profondità di colore superiore a 8 bit per canale. La versione 4.1 di Shake deve essere stata precedentemente installata per procedere con l'aggiornamento.

L'aggiornamento, denominato Pro Applications Update 2008-04, è scaricabile mediante Aggiornamento software (non è ancora presente una pagina dedicata nel sito di supporto Apple).

  • shares
  • Mail