Niente iPad 5 al WWDC 2013? Forse non tutto è perduto

Proprio quando stavamo per rassegnarci sull'eventualità che Apple presentasse l'iPad di quinta generazione al WWDC 2013, un rumor riaccende la speranza negli utenti. E proviene da un produttore di case per dispositivi iOS.

ipad-case-gumdrop

Secondo Jim Dalrymple, noto giornalista ritenuto molto vicino a Cupertino, il WWDC 2013 sarà dedicato principalmente alle nuove versioni di iOS e OS X; l'iPhone e l'iPad, ha spiegato, arriveranno invece in un secondo appuntamento ad hoc, organizzato più in là nel corso dell'anno. Una visione che suffragava anche Ming-Chi Kuo di KGI Securities, ed ecco perché la davamo oramai praticamente per scontata.

Eppure, e nonostante in clima di scetticismo, il produttore di cover Gumdrop Cases ha puntato all-in sull'arrivo dei nuovi iPad, sviluppando dei prodotti specifici con prezzi che variano da 35 a 65 dollari. A riguardo, CNet scrive:

Il CEO e fondatore di Gumdrop Cases Tim Hickman non ci ha rivelato chi siano le sue fonti, ma è si fida a tal punto di loro che ha iniziato a produrre nuove cover per iPad 5 e le ha già poste in pre-vendita. Infatti, nelle prossime ore dovrebbe già arrivare il comunicato stampa relativo al Gumdrop Drop Tech da 59,99$ [...]. Gumdrop sta anche producendo il Gumdrop Bounce (34,95$) e il Gumdrop Drop Tech Designer Series (59,99$), con commercializzazione prevista a partire dal 10 giugno.

Difficile dire chi ha ragione, e chi invece ha peccato di speranza (o pessimismo, a seconda). Perché se da una parte è vero che Kuo e Dalrymple sono alcune tra le voci più affidabili da questo punto di vista, dall'altro è pur vero che a nessuno piace buttare i soldi dalla finestra, e se Gumdrop ha fatto una puntata tanto rischiosa, evidentemente aveva le sue carte da giocare.

L'iPad di quinta generazione dovrebbe avere un design ispirato all'iPad mini, con una cornice particolarmente sottile e allungata. Inoltre, si prevede che abbia uno spessore inferiore del 15% e che pesi il 33% in meno della generazione precedente. Meno tre giorni alla verità.

  • shares
  • +1
  • Mail