Papermaster deve interrompere la collaborazione con Apple

apple ferma papermaster

Quando IBM ha visto Mark Papermaster abbandonare l'azienda ed entrare a far parte del team di Apple, ha indetto causa contro quest'ultima e, in settimana, un primo verdetto è già arrivato: Papermaster deve interrompere la collaborazione lavorativa con Apple poiché infrangerebbe un accordo con il precedente datore di lavoro, IBM.

Venerdì scorso difatti il giudice Kenneth Karas ha imposto lo stop alla collaborazione tra Papermaster ed Apple sino a nuovo ordine. L'accusa fonda la propria argomentazione su una clausola presente nel contratto che impediva a Papermaster di collaborare con i competitor di IBM per 1 anno dal termine della collaborazione; proprio questa tesi è combattuta dagli avvocati di Papermaster i quali sostengono che IBM ed Apple non sono diretti competitor.

Da parte sua, Apple ha fatto sapere, attraverso un portavoce, che si muoverà al contrattacco ma che è comunque fiduciosa che Papermaster "alla fine sarà in grado di entrare in Apple quando tutto il polverone si fermerà".

  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: