iPhone: calano le vendite nel Regno Unito, aumentano quelle di Swisscom

iPhone UK

Le vendite di iPhone nel Regno Unito sono diminuite nelle ultime settimane. Il carrier britannico O2 dichiara di aver venduto tra le 18000 e 20000 unità per settimana, meno del livello medio di circa 27000 unità (per alcune settimane con picchi fino a 50000). La ragione della flessione è incerta, ma potrebbe essere attribuita al T-Mobile G1 basato su Android e BlackBerry Storm, entrambi anticipati e presto distribuiti nel paese.

A parte ciò, le fonti hanno screditato le notizie che vedevano O2 aumentare le vendite di iPhone prepagati operando un taglio al prezzo di listino: £50 in meno, prima di Natale, abbassando il prezzo di vendita a £299 (€ 369,30 per il modello da 8Gb).

In diretta contro tendenza, la compagnia svizzera Swisscom ha annunciato che iPhone ha prodotto una crescita del 44% nelle nuove sottoscrizioni dell'ultimo trimestre fiscale, se confrontate con gli altri 2 trimestri precedenti dello stesso anno. L'azienda dichiara di aver venduto approssimativamente 100000 iPhone in due mesi e mezzo, e che questo non abbia solo accresciuto i guadagni ma anche gli investimenti per il futuro.

  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: