Condividere contatti con iBeam per iPhone

Scritto da: -

iBeam per iPhoneiBeam è un semplice programma per iPhone ed iPod touch che sopperisce efficacemente a una mancanza del dispositivo: permette infatti di condividere con altri possessori di iPhone (e non solo) contatti della rubrica e immagini, con tre diverse modalità.

La prima permette di inviare un contatto o una foto da un iPhone a un altro, utilizzando un collegamento Wi-Fi, in un click. I due iPhone devono però essere connessi allo stesso network Wi-Fi (non è possibile una connessione diretta tra i due dispositivi) e su entrambi deve essere installato il programma.

La seconda modalità genera un tradizionale messaggio e-mail contenente una vCard, cosa che permette di inviare contatti della propria rubrica anche a telefoni diversi da iPhone (ma non di riceverli).

La terza modalità, scenografica ma un po’ artificiosa, consiste nel mostrare una sorta di codice a barre bidimensionale, che andrà ripreso con la camera dell’iPhone a cui si vuole inviare il contatto.

Pur con alcune limitazioni, il programma è utile per scambiare velocemente contatti con altri dispositivi. Non è indicato invece per tenere costantemente sincronizzate le rubriche di diversi telefoni, ma non è nato per questo scopo.

E’ scaricabile da App Store per 0,79 €, è in inglese, ed è compatibile sia con iPhone che iPod touch. Il file è grande 0,6 Mb.

[Grazie per la segnalazione]

Scambiare contatti e foto con iBeam per iPhone Scambiare contatti e foto con iBeam per iPhone Scambiare contatti e foto con iBeam per iPhone

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
 
Aggiorna
  • nickname Commento 1 su Condividere contatti con iBeam per iPhone

    by:

    Ecco uno dei motivi per cui trovo scadente questo prodotto. Per fare male una funzione che su tutti i cellulari c'è gratis da anni bisogna pagare 0,79€. Scritto il

  • nickname Commento 2 su Condividere contatti con iBeam per iPhone

    by:

    rafa, avessi detto 79 euro capirei, ma 79 centesimi ce li possiamo permettere tutti iphone dicono sia scadente perchè poco pratico da usare come telefono per il resto con pochi euro (ed anche meno come in questo caso) esistono molti programmini interessanti che ne colmano le carenze software io non ce l'ho, per cui parlo per sentito dire Scritto il

  • nickname Commento 3 su Condividere contatti con iBeam per iPhone

    by:

    come interfaccia e esperienza d'uso non ha oggettivamente rivali. Però ha queste limitazioni..dovute molto al fatto che apple non vuole ci si scambi musica acquistata. Sarebbe bello se apple facesse un protocollo di trasferimento che permetta di trasferire foto, contatti e quant'altro a parte la musica. Così non ci sarebbero problemi e tutti potrebbero passarsi tutto. Oppure mettere un blocco trasferimento over the air alle canzoni acquistate e liberarle definitivamente (come sta facendo) dai drm Scritto il

  • nickname Commento 4 su Condividere contatti con iBeam per iPhone

    by:

    E' già abbastanza grave non avere una funzione del genere, figuriamoci farla pagare. 79 centesimi sono troppi perchè non stiamo parlando di un software che da un qualcosa in più rispetto al resto dei telefoni. Sembra un raffazzonato tentativo di mettersi al passo, cercando di lucrare sulle carenze del device. E' come far uscire una vettura di lusso senza condizionatore e poi proporti il ventilatore aftermarket. Ogni azienda può fare la sua politica, ma agli occhi di molti (sicuramente ai miei) apparirà come un prodotto scadente. Tutto qui. Scritto il

  • nickname Commento 5 su Condividere contatti con iBeam per iPhone

    by:

    rafa è il mercato se ti va bene lo compri se no no. Non c'è molto altro da dire. Scritto il

  • nickname Commento 6 su Condividere contatti con iBeam per iPhone

    by:

    Ma la mia non è una discussione sul mercato, è una discussione sul prodotto. Un prodotto simile, come credo di aver già scritto 2 volte, è scadente. Fine. Se poi sei di quelli che quando Apple fa qualcosa di innovativo "gl altri inseguono" mentre quando fa una pacchianata "nessuno ti costringe a comprare Apple" è un altro discorso. Qui si parla di prodotti dalla qualità discutibile. Cmq è vero, non c'è molto altro da dire. Scritto il

  • nickname Commento 7 su Condividere contatti con iBeam per iPhone

    by:

    se con scadente ti riferisci ad iPhone non posso condividere. Per me pur avendo qualche difetto iPhone offre cose che altri dispositivi non offrono e non sono in grado di offrire. Non ci metterei nulla a dire che per me è meglio bold o altro, ma considero iPhone superiore in molte cose che per me sono importanti, non perchè l'abbia fatto mamma apple o altro. Scritto il

  • nickname Commento 8 su Condividere contatti con iBeam per iPhone

    by:

    Ma guarda, è una mia valutazione assolutamente personale. Ho cambiato un paio di telefoni da quando è uscito iphone (che aspettavo con ansia da più di un anno), ma purtroppo non sono mai riuscito a convincermi a prenderlo. Ci ho giocherellato appena era uscito a New York, ho incrociato le dita per la sua seconda generazione, ma l'ho sempre considerato irrimediabilmente scarso. Ricezione e qualità delle chiamate sotto la media, gps da 4 soldi. Credo che il problema sia anche nella concettualizzazione del prodotto. Quando Htc/Nokia/Samsung o chi per essi ti vende un telefono vuole principalmente venderti un telefono. Quindi per esempio il bluetooth fa tutto quello che può fare. Apple vuole venderti servizi o applicazioni terze senza farti uscire troppo dal seminato, non sia mai che ti scambi una canzone via bluetooth o usi il telefono come modem. Alla fine hai tra le mani un prodotto affossato da assurde limitazioni, scadente appunto. Scritto il

 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Melablog.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia ed è un supplemento alla testata Blogo.it registrata presso il Tribunale di Milano n. 487/06, P. IVA 04699900967.