Bug USB 3.0 delle CPU Haswell: quanto coinvolge i nuovi Mac?

Il bug dei chipset serie 8 delle nuove CPU Haswell non sarà risolto prima di luglio 2013. Quanto questo problema, legato all'uso di USB 3.0, toccherà i nuovi computer Mac in preparazione per il WWDC 2013?

CPU Haswell di Intel

Un bug delle USB 3.0 colpisce le primissime serie dei chipset dei nuovi processori Haswell di Intel, le CPU che sostituiranno le Ivy Bridge. Le nuove CPU Haswell saranno commercializzate a partire della prossima settimana, ma questo bug è stato rivelato già da qualche mese; malgrado ciò, Intel ha deciso di andare avanti con la produzione, proponendo una revisione stepping per il mese di luglio, al fine di risolvere il bug.

Il problema in questione si produce solo quando il computer esce dall'ibernazione/standby e provoca la scomparsa di alcune periferiche USB 3.0, in particolare delle chiavette USB che non vengono più riconosciute dal sistema. Questo modo di sospensione S3 alimenta unicamente la RAM ed è conosciuto come "Suspend to RAM (STR)" nel BIOS o come "Sleep". Il Mac ne fa un certo uso, visto che in modalità S3 il computer è più veloce a svegliarsi che a riavviarsi e se un'applicazione contiene dati riservati, questi non verranno scritti sul disco.

PC INpact ha pubblicato uno studio sul bug dei chip Haswell, nel quale ha contattato produttori di periferiche USB 3.0 e anche la stessa Intel. Al contrario di quanto si possa pensare, solo un sottoinsieme piccolo delle periferiche USB 3.0 sono colpite da questo bug: si tratta unicamente di chiavette USB che fanno uso di alcuni controller, in pratica 1% delle chiavette USB 3.0 presenti sul mercato.

Quanto tutto ciò può toccare il nuovo hardware Mac? Al WWDC 2013, si aspetta che Tim Cook presenti nuovi Mac, i quali dovrebbero già montare la nuova generazione di CPU Intel, la famigerata serie Haswell. Da un lato, vi sono i controlli di qualità di Apple, che cercheranno di evitare la serie 8 ed il bug che comporta, mentre dall'altro, Intel fa finta di niente e scola le CPU difettose assieme alle altre.

Abbiamo visto però che solo 1% di un tipo specifico di periferica USB 3.0 reagisce negativamente al bug: è molto probabile che la maggioranza degli utenti non si accorga nemmeno del problema, visto che non sarà colpito da esso. D'altra parte, sarà sicuramente disponibile la lista dei prodotti che non sono al 100% compatibili con le CPU Haswell, in modo tale da poter scegliere accuratamente quali chiavi USB 3.0 comprare. Infine, nel caso vada tutto proprio male, la garanzia Apple dovrebbe coprire il difetto nelle CPU, sostituendo i chip Haswell difettosi nei nuovi computer Mac. In fondo, Apple ha offerto a tutti gli utenti un'estensione della garanzia per riparare i MacBook Pro 15'' mid-2010 afflitti da un specifico e riconosciuto problema alla scheda video, che può arrivare fino al blocco del Mac; Apple potrebbe applicare la stessa procedura anche alle Haswell.

  • shares
  • +1
  • Mail