Il MacBook rileva liquidi (e bugie)


Era già accaduto con i sensori anti-acqua dell'iPhone, e la storia semplicemente si ripete: all'interno dei nuovi MacBook e MacBook Pro sono tatticamente disposti due sensori in grado di rilevare se - e quanta - acqua avete versato per errore sul vostro portatile.

Il nocciolo della questione è che questo tipo di danneggiamento non è tecnicamente coperto da Apple Care, così se il computer non funziona e i sensori risultano positivi ai liquidi, con ogni probabilità ci vedremo rifiutare la riparazione gratuita.

Ufficialmente Apple non ha rilasciato nessun commento a riguardo e, interpellata sulla scoperta, si è semplicemente limitata a ricordare che nel libretto di istruzioni in bundle con ogni Mac è chiaramente scritto di tenere il proprio portatile lontano da pioggia, neve o nebbia. Checché ne dicano a Cupertino, tuttavia, nel MacBook troubleshooting guide, un documento confidenziale rilasciato ai soli centri autorizzati, è dettagliatamente illustrato come raggiungere i sensori ed interpretarli.

Uomo avvisato, non mente al Genius Bar.

[Via LosAngelesTime]

  • shares
  • Mail
35 commenti Aggiorna
Ordina: