Ripristinare un iPhone dopo il jailbreak

Jailbreak iPhone

Fin dall'uscita del primo iPhone si è parlato di come sbloccarlo, per abilitare funzioni normalmente non attive e, soprattutto, per installare applicazioni non provenienti dall'App Store di Apple. Con l'uscita dell'iPhone 3G la situazione non è cambiata, e in rete si trovano facilmente metodi e programmi per eseguire l'operazione di sblocco, il cosiddetto jailbreak.

Ovviamente, com'è risaputo, tale pratica non è ammessa da Apple e implica l'annullamento della garanzia, oltre al rischio, per fortuna raro, di rendere inutilizzabile il dispositivo. Va anche aggiunto che ormai, con tutte le applicazioni disponibili gratuitamente in App Store, il jailbreak ha perso molto del suo appeal.

È possibile ripristinare un iPhone sbloccato, riportandolo alle condizioni originali in pochi passi (con la stessa procedura utile in caso di blocchi irreversibili). La procedura è abbastanza semplice, ma è da eseguire con cautela, dato che cancella ogni dato presente nel dispositivo.

Ecco le operazioni da compiere:


  1. Collegare l’iPhone al Mac o PC e selezionarlo dalla lista dei dispositivi di iTunes. In caso di mancato rilevamento del dispositivo, bisogna passare in modalità DFU (Device Firmware Upgrade), seguendo questa procedura:

  • Senza scollegarlo dal computer, spegnere l’iPhone.

  • Premere i pulsanti “Power” e “Home” sull'iPhone contemporaneamente, per 10 secondi circa.

  • Rilasciare il pulsante “Power”, mantenendo premuto il tasto “Home” fino a quando il computer emette un segnale acustico di riconoscimento dispositivo USB. Dopo pochi secondi iTunes dovrebbe rilevare l'iPhone.


  • Nella schermata "Riepilogo" in iTunes, fare clic sul pulsante "Ripristina".

  • iTunes chiederà se effettuare o meno un backup dell’iPhone prima di ripristinarlo. Selezionare "Backup".

  • Dopo il backup, verrà eseguito il ripristino.

  • Dopo il ripristino, l'iPhone verrà riavviato e partirà l'attivazione del dispositivo (come appena comprato).

  • Ora l'iPhone è tornato alle condizioni iniziali. Sarà comunque possibile ripristinare il backup precedentemente eseguito.

  • Maggiori informazioni sono disponibili nella pagina di supporto di Apple.

    [Via iPhoneDownloads - Grazie per la segnalazione]

    • shares
    • Mail
    43 commenti Aggiorna
    Ordina: