Phone 5S, Apple raddoppierà la risoluzione Retina a 1,5 milioni di pixel

Una nuova indiscrezione proveniente dalle catene di montaggio asiatiche afferma che, con la prossima generazione di iPhone, Apple farà un nuovo salto di qualità, raddoppiando la risoluzione dei display Retina attuali.

iphone5_retina

Se quel che si legge sulle pagine del sito cinese Weiphone è vero, a Cupertino hanno intenzione di affinare ulteriormente la tecnologia Retina raddoppiando la risoluzione attualmente disponibile sul mercato. La novità riguarderà la prossima generazione di iPhone, la cui presentazione è attesa per il WWDC 2013.

Per il momento, l'iPhone 5 possiede uno schermo da 4" e risoluzione di 1.136 x 640 pixel, vale a dire 730.000 pixel totali; il che equivale ad una densità di 326 ppi. Il Retina dell'iPhone 4 introdotto nel 2010, invece, arriva ad una risoluzione di 960 x 640 pixel; esattamente il doppio di quella dei predecessori.

Se tutto va come previsto, insomma, l'iPhone 5S o l'iPhone 6 (ancora non è chiaro quale arriverà prima) dovrebbe arrivare per lo meno ad un totale di 1,5 milioni di pixel. Elevando così gli smartphone con la mela agli standard di qualità dei cavalli di battaglia della concorrenza.

In particolare, ci riferiamo a dispositivi come l'HTC One che abbiamo avuto modo di provare in anteprima in occasione della presentazione ufficiale tenutasi nel centro congressi della Nuvola di Fuksas, a Roma. Si tratta di un gingillo che concentra nello spazio di 4,7" una risoluzione da TV HD a 1080p: 1920 x 1200 pixel, con densità di 468 ppi. Con 2 milioni di pixel totali, batte l'iPhone 4 tre a uno.

Ecco perché un Retina 2 non è soltanto auspicabile ma perfino necessario, se Apple vorrà continuare ad essere percepita dal pubblico come una forza innovatrice.

  • shares
  • +1
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: