Rilasciato Blender 2.48

Blender 2.48

E' stata da poco rilasciata la versione 2.48 di Blender, noto programma open source per la grafica 3D nato sotto Linux, ma presto portato su una moltitudine di piattaforme (tra cui, ovviamente, Mac OS X).

La versione 2.48 era molto attesa, perché introduce alcune novità messe a punto durante lo sviluppo del videogioco open source "Yo Frankie!" (noto anche come Project Apricot). Blender in passato aveva già beneficiato di miglioramenti introdotti durante la realizzazione dei cortometraggi open source "Elephants Dream" e il più recente "Big Buck Bunny".

Tra le novità ci sono la reintroduzione del game engine (che permette la realizzazione di progetti real-time che vanno dalla semplice demo al videogioco, in maniera simile al programma Unity), col supporto per gli shader GSGL in real-time, il miglioramento delle funzioni di gestione dei soft bodies, l'implementazione di un sistema di simulazione del cielo (con nuvole, sole e atmosfera), miglioramenti nella modellazione in sculpt-mode, esportazione in DXF (per dialogare con software CAD) molto migliorata.
La lista completa delle novità è presente sul sito ufficiale.

Il programma (che purtroppo non ha ancora il supporto per i 64 bit per Mac OS X) è scaricabile liberamente.

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: