Apple Event: sessione domande e risposte

Apple Event: domande e risposte

L'ultimo Keynote è servito per presentare al mondo il nuovo MacBook Pro, il nuovo MacBook ed il nuovo Cinema Display. Steve Jobs non si è fatto sfuggire l'occasione di punzecchiare quanti si sono "preoccupati" delle sue condizioni si salute con un'apposita slide.

Dopo la conferenza, a dar man forte al CEO di Apple, si sono aggiunti Phil Schiller e Tim Cook ed insieme hanno ascoltato le domande del pubblico fornendo le loro risposte. Ecco ciò che i giornalisti hanno chiesto alla triade di Cupertino:

D: Avete i primi risultati per i nuovi chip nVIDIA?
Jobs: Siamo i primi ad usarli nel mercato. Ci stiamo lavorando.

D: Non c’è Blu-ray ma c'è la DisplayPort. Perchè niente HDMI?
Jobs: La tecnologia HDMI è limitata nella risoluzione.
Schiller: per un uso tipico del computer la DisplayPort è il connettore del futuro.

D: E per il Blu-ray?
Jobs: Il Blu-ray è un po’ il male. E’ favoloso per guardare i film, ma la licenza della tecnologia è complessa. Siamo in attesa che si stabilizzino le cose e che il Blu-ray si diffonda nel mercato.
Schiller: Abbiamo i migliori film e show televisivi in formato HD nell’iTunes Store.

D: Cosa succederà al MacBook Pro da 17″?
Cook: Sarà aggiornato oggi.

D: In merito agli schermi lucidi. Offrirete altre opzioni?
Jobs: Useremo solo il tipo lucido e non pensiamo di offrire altri tipi.
Schiller: Si può ovviare agendo sulla luminosità e poi i clienti li amano. Una delle cose belle dei notebook è che puoi girarli come vuoi.

D: Vedremo mai un Netbook?
Jobs: Circa i Netbook abbiamo un mercato emergente che è appena nato.

D: Avete svolto molto lavoro per ultimare i nuovi trackpad. Non avrebbe avuto senso uno schermo touchscreen?
Jobs: Per adesso non ha molto senso per noi.

  • shares
  • Mail
28 commenti Aggiorna
Ordina: