iWatch con display OLED da 1.5 pollici, avviata la preproduzione

Apple ha chiesto a Foxconn di produrre un migliaio di iWatch dotati di display OLED da 1.5 pollici

Il blog giapponese Macotakara ha ripreso dal quotidiano Economic Times di Taiwan alcune indiscrezioni riguardanti il cosiddetto iWatch, lo smartwatch che Apple potrebbe presentare nell'evento di apertura del WWDC 2013 il prossimo 10 giugno.

Secondo queste indiscrezioni Apple starebbe sottoponendo a scrupolosi test un piccolo quantitativo di display OLED da 1.5 pollici prodotti da RiTdisplay, una sussidiaria di RITEK.

Da quando è uscito di produzione il piccolo iPod nano con display da 1.5 pollici, nella gamma dei prodotti Apple non c'è più stato un dispositivo con un display così piccolo, per cui è lecito supporre che il pannello OLED sia destinato proprio all'atteso iWatch, che quindi avrebbe uno schermo ampio proprio come quello dell'iPod nano di sesta generazione.

In realtà sembra che Apple volesse utilizzare un display da 1.8 pollici per il proprio smartwatch, ma le dimensioni sono poi risultate troppo ampie, per cui ha ripiegato su un più piccolo display da 1.5 pollici.

Secondo queste indiscrezioni RITEK, tramite la joint venture RitFast, fornirebbe anche il pannello touch per l'iWatch, mentre Foxconn avrebbe ricevuto l'ordine di produrre un campione di 1000 iWatch come esemplari di preproduzione, probabilmente per testare il corretto funzionamento in varie condizioni di utilizzo, ma forse anche per poterne mostrare qualcuno al WWDC 2013.

Nessuna indiscrezione invece per quel che riguarda il possibile design dell'iWatch, ma il fatto che Apple abbia deciso di ricorrere ad un display OLED potrebbe consentirgli di realizzare uno smartwatch dal profilo molto sottile e dall'andamento curvo.

  • shares
  • +1
  • Mail