Lombardia: la Carta dei Servizi online esclude gli utenti Mac

Il sito della Carta dei Servizi

Per i residenti della Lombardia è attivabile la Carta Regionale dei Servizi, che dovrebbe permettere di snellire lo operazioni legate alla pubblica amministrazione, in particolare nell'ambito della sanità.
Presso la propria ASL è possibile richiedere un PIN che permetterà di accedere online in maniera sicura, mediante una apposita tessera e un lettore di smart card, per ottenere comodamente da casa i servizi.

Il problema però è che il software necessario al funzionamento del sistema (PDL Cittadino) è disponibile solo per Windows, rendendolo così inaccessibile agli utenti Mac (e Linux).
Questo è l'ennesimo caso in cui, evidentemente non per precisi intenti discriminatori, quanto piuttosto per una visione del mondo informatico limitata alla sola piattaforma Windows, vengono realizzate infrastrutture e servizi non utilizzabili da chi non usa una determinata piattaforma o programma.

In attesa di verificare se una versione utilizzabile con Mac sia effettivamente in lavorazione, è possibile verificare di persona le modalità di gestione del servizio, attraverso il sito del servizio.

[via Tevac]

  • shares
  • Mail
25 commenti Aggiorna
Ordina: