OS X 10.8.4, Apple distribuisce la sesta beta agli sviluppatori

In queste ore, Apple ha distribuito ai suoi sviluppatori una nuova beta di OS X 10.8.4. È la sesta in poco tempo, il che potrebbe significare che siamo prossimi al rilascio della versione definitiva.

10_8_4_osx_Beta6

In attesa che Apple sveli ufficialmente le novità di OS X 10.9 alla conferenza in programma a giugno per il WWDC 2013, l'attenzione di noi comuni utenti Mac è ancora rivolta allo sviluppo di Mountain Lion, che a quanto procede a gonfie vele. Ad appena una settimana di distanza dalla precedente beta, infatti, Apple ha inviato ai suoi una sesta build provvisoria, identificata dal codice interno 12E47.

E se nella precedente release l'attenzione si focalizzava sulla durata della batteria, sulla riconnessione al WiFi dopo lo standby e sui bug nei driver Nvidia, stavolta ai collaboratori è stato chiesto esplicitamente di concentrarsi sulle solite tre aree che hanno costituito il leitmotiv di questo update: cioè l'affidabilità e la stabilità del Wi-Fi, la solidità dei driver grafici e l'immancabile Safari. Tra l'altro, le note di rilascio non evidenziano né nuovi difetti, né problemi noti; in altre parole, siamo probabilmente prossimi alla versione definitiva per il pubblico.

E ciò evidente soprattutto se consideriamo la scaletta degli aggiornamenti, particolarmente condensata nell'ultimo periodo di tempo (con rilasci il 1, il 4, il 17 e il 23 aprile); per metro di paragone, con OS X 10.8.3 ci volle parecchio di più: contiamo ben 13 revisioni in 5 mesi di duro lavoro.

Al di là della questione tempistiche, comunque, questo update è molto atteso per una ragione fondamentale. In OSX 10.8.4 è stato infatti scovata la conferma definitiva che i prossimi Mac implementeranno 802.11ac 5G, vale a dire il cosiddetto "Gigabit Wi-Fi." Si tratta dell'ultima revisione del protocollo di comunicazione WiFi che promette di raggiungere velocità massime teoriche 3 volte più elevate rispetto ad oggi, e un’efficienza sei volte superiore. E vista l'insistenza dei rumors sugli aggiornamenti di portatili e Mac Pro, e vista l'imminenza del WWDC, l'unica conclusione logica è che tra qualche settimana verranno presentati nuovi modelli di computer Apple. Semplice e lineare.

  • shares
  • +1
  • Mail