iOS 7 appare nei log dei siti di tecnologia

Diversi siti hanno registrato un incremento di accessi provenienti da dispositivi dotati del nuovo iOS 7 in versione beta

Negli ultimi mesi alcuni sviluppatori di app ed alcuni amministratori di siti web hanno notato nei log degli accessi sporadiche visite effettuate da dispositivi muniti del nuovo iOS 7 in versione beta.

Dal 29 aprile però c'è stata un'improvvisa impennata di accessi provenienti da dispositivi con iOS 7, segno che Apple ha cominciato a testare massivamente il nuovo sistema operativo.

Tutti i dispositivi si connettono da indirizzi IP che appartengono ai blocchi assegnati ad Apple, mentre le richieste sembrano provenire prevalentemente dagli uffici di San Francisco e dalla sede di Cupertino.

I siti più visitati dai beta tester della Mela sembrano essere i siti tecnologi, compresi quelli come il nostro che parlano del mondo Apple, come MacRumors o CultOfMac, mentre TechCrunch descrive in dettaglio gli accessi effettuati sui siti che utilizzano la tecnologia di Onswipe:


Durante la scorsa settimana, Onswipe ha registrato un significativo aumento del numero di visite da iOS 7 provenienti da iPhone e iPad, situati soprattutto a Cupertino e a San Francisco.
Il maggior numero di visite di iOS 7 provenivano da San Francisco con il 18.75% del traffico, mentre il 17.9% delle visite provenivano da Cupertino.
Il 2 maggio è stato toccato il picco più alto traffico di iOS 7 registrato fino ad oggi, con il 23% delle visite, ovvero quasi un quarto dei visitatori unici dei dispositivi iOS sui siti che utilizzano la tecnologia di Onswipe.
La maggior parte erano visite proveniendi da iPhone (75%), ma anche l'iPad ha rappresentato un quarto delle visite.

Apple sembra essere quindi in linea con i piani per la presentazione ufficiale di iOS 7 il 10 giugno nell'evento inaugurale del WWDC 2013, mentre il rilascio potrebbe essere rimandato a settembre con il lancio del nuovo iPhone 5S.

  • shares
  • +1
  • Mail