Negli USA l'utilizzo di iPhone cresce quello di Android diminuisce

Negli Stati Uniti la percentuale di utilizzo degli smartphone iOS aumenta, mentre quella degli smartphone Android diminuisce

Negli Stati Uniti le vendite di iPhone vanno a gonfie vele, più di quanto vendano gli smartphone Android, ed anche le percentuali di utilizzo testimoniano questo trend positivo per i prodotti Apple.

Nell'ultimo report rilasciato da comScore viene fotografata la diffusione degli smartphone negli Stati Uniti, che ammontano ad un totale di 136.7 milioni di dispositivi.

La percentuale di smartphone ha raggiunto il 58% di tutto il mercato della telefonia cellulare, con un incremento del 9% rispetto all'ultimo trimestre del 2012, una tendenza che si riscontra anche a livello mondiale con il sorpasso degli smartphone sui tradizionali cellulari avvenuto proprio in questo trimestre.

Apple incrementa ulteriormente il proprio predominio con una percentuale di diffusione dell'iPhone del 39%, in crescita del 2.7% rispetto all'ultimo trimestre del 2012, contro il 21.7% toccato dagli smartphone Samsung, cresciuti dello 0.7%, mentre tutti gli altri produttori hanno invece perso utenti.

Alla luce di questi numeri la diffusione di smartphone dotati di sistema operativo iOS sta progressivamente raggiungendo gli smartphone con sistema operativo Android, che nell'ultimo trimestre sono scesi al 52%, con un calo dell'1.4%, nonostante i buoni risultati degli smartphone Samsung.

Se questo trend dovesse proseguire anche nei prossimi mesi entro la fine dell'anno potrebbe avvenire il sorpasso di iOS ai danni di Android, per lo meno negli Stati Uniti.

  • shares
  • +1
  • Mail