iOS 6, Difesa USA pronta ad approvarne l'uso militare

Il Dipartimento della Difesa USA sta mettendo a punto un nuovo piano per la diffusione e l'impiego dei dispositivi iOS all'interno delle forze armate. Un cambiamento che porterà molti nuovi clienti a Cupertino.

dipartimento_difesa_usa

Stando a quanto si legge sul Wall Street Journal, il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti d'America sta approntando una certificazione che consentirà ad iPhone ed iPad di fare breccia all'interno delle istituzioni a stelle e strisce per l'uso in comunicazioni non-classificate. Ciò significa che l'OS mobile di Cupertino è considerato sufficientemente sicuro e stabile per l'impiego in ambienti critici.

Una buona notizia per Cupertino, e per almeno due validissime ragioni. Prima di tutto, per l'impennata nelle vendite cui contribuirà questa decisione; in secondo luogo, perché spianerà la strada alla conquista di società particolarmente attente alla sicurezza, come banche e studi legali. Il Wall Street Journal scrive:

Per di più, ci si aspetta che la Difesa riconosca la conformità dell'ultimo Sistema Operativo di Apple, iOS 6, agli standard di sicurezza superiori richiesti. Ciò consentirà ad iPhone ed iPad di essere usati anche dalle agenzie militari per le comunicazioni non-classificate, come le mail o la navigazione Web.

Per completezza, segnaliamo che anche i Samsung Galaxy riceveranno una certificazione analoga, anche se non ci risultano al momento generosi piani di acquisto come per i gingilli Apple. Questo iter, infatti, si somma al progetto di acquisto di 650.000 dispositivi iOS in programma per il dicastero, e che manderà in pensione altrettanti BlackBerry.

  • shares
  • +1
  • Mail