iTV, conferme per la Smart TV Apple con anello di controllo 'iRing'

Gli analisti non hanno dubbi e confermano i vaticini: la Smart TV di Apple è in dirittura d'arrivo, e funzionerà attraverso un anello di controllo remoto ribattezzato dalla stampa specializzata 'iRing.'

apple-itv-concept-iring
Aggiornamento del 5 giugno 2013.

Circa due mesi fa, Brian White di Topeka Capital Markets aveva rilasciato una nota agli investitori che ha fatto parecchio discutere sul Web Apple-centrico. Secondo l'analista, la Smart TV di Apple sarebbe arrivata entro la fine del 2013 assieme ad un nuovo gadget necessario al controllo remoto: un anello, ribattezzato momentaneamente iRing, da usare come “puntatore di navigazione” in abbinamento all'iPad e in sostituzione del vetusto telecomando.

Oggi, in una nuova comunicazione, White torna all'attacco e conferma quanto dichiarato. A suo dire, Apple starebbe semplicemente cercando dei partner con cui condividere i costi di produzione dell'apparecchio, così da lanciarlo a prezzi ridotti come avviene per le sovvenzioni dei carrier con l'iPhone. L'analista scrive:

Ci era stato riferito che i carrier costituiranno una parte importante della strategia di mercato delle ambizioni catodiche di Apple, perché sovvenzioneranno i 1.500-2.000$ di "iTV" offrendo ai clienti una fattura che contenga al suo interno un piano wireless (per esempio per iPhone e iPad), una connessione ai servizi Internet, un piano "iTV" e altri servizi. Come avevamo precedentemente rivelato, la "iTV" da 60" (ma potrebbero esserci anche varianti da 50" e 55") dovrebbe arrivare assieme ad una "mini iTV" delle dimensioni di un iPad con la possibilità di aggiungere più "mini iTV."

Più facile a dirsi che a farsi, in effetti. Di solito -ma parliamo principalmente del mercato statunitense- gli utenti possiedono diversi carrier wireless e fornitori di televisione via cavo o via satellite, scelti in base alla copertura, alla convenienza e alla tipologia di servizi offerti. Alcuni operatori del settore, per esempio Time Warner Cable e Verizon, hanno già unito gli sforzi offrendo piani onnicomprensivi con Internet, telefonia mobile e fissa, e servizi avanzati, ma si tratta di un'eccezione più che della norma.

L'anello non costituirà tuttavia l'unica modalità d'interazione prevista con la iTV. Come già detto potremo contare su quella sorta di iPad ridotto ai minimi termini, e comunque ci sarà anche Siri, cui verranno però delegati alcuni compiti specifici. L'analista lo spiega molto bene subito dopo:

La tecnologia di rilevamento del movimento sarà usato dalla "iTV madre" e dal cosiddetto "iRing" che invece permetterà un'accuratezza maggiore. Per esempio, crediamo che iRing fornirà un controllo molto più accurato per la selezione dei canali, la gestione dei contenuti e delle impostazioni, oltre a garantire un'esperienza di gioco più divertente con Game Center. Ci è stato riferito che iRing non sarà l'unica opzione in disponibile per controllare la "iTV madre" visto che i dispositivi iOS e Siri fungono da alternative in contesti simili o diversi. Ovviamente, ci saranno molti usi differenti per l'iTV, così come si può utilizzare un iMac con diversi gingilli (come telecomando, Magic Mouse, Magic Trackpad, tastiera etc.). Riteniamo che abbia molto senso offrire ai consumatori diverse opzione di controllo di iTV.

Sarà, ma qualche dubbio onestamente continuiamo ad averlo, e non perché la cosa sia tecnicamente irrealizzabile; a onor del vero, non dubitiamo che Apple sia in grado di costruire un apparecchio come se lo immagina White. È proprio che ci sembra un sistema inutilmente complesso e farraginoso, fuori dagli standard di minimalismo e semplicità che caratterizzano i prodotti con la mela. Magari sbagliamo, ma tra una combo "iTV+iRing+iTVmini+Siri+Dispositivi iOS" e un'iTV con Siri preferiremmo di gran lunga la seconda. Voi che ne pensate? Ditecelo nei commenti, sulla nostra pagina Facebook oppure sul nostro canale Twitter.

iRing, un anello per ghermire la Smart TV di Apple


iring-itv

In una recente -e improbabile, se chiedete a noi- nota agli investitori, Brian White di Topeka Capital Markets sostiene che Apple lancerà una televisione con tutti i fronzoli entro e non oltre la fine dell'anno in corso, così da "rivoluzionare per sempre l'esperienza TV." E come funzionerà tanto prodigio di tecnologia, secondo voi? Con l'interazione vocale di Siri? Con una tastiera Bluetooth? Niente affatto: con un anello.

L'idea è che venga lanciato un nuovo accessorio soprannominato senza troppa fantasia "iRing" che consiste per l'appunto in un dispositivo di puntamento che si infila al dito come un comune anello. Grazie a questo "puntatore di navigazione" (navigation pointer in originale), gli utenti potranno gestire la Smart TV come con un telecomando tradizionale, ma con un sacco di complessità in meno. E non è finita.

Nella ricostruzione di White, iTV verrà commercializzata assieme ad una "mini iTV," cioè uno sorta di schermo secondario simile all'iPad da 9,7" e destinato ad usi più avanzati come chiamate e videochiamate, sicurezza domestica e così via:

Essenzialmente, riteniamo che le 'mini iTV' saranno capaci di visualizzare i contenuti della 'iTV' da 60" fino ad una distanza di 200 metri, consentendo così agli utenti di vedere i contenuti dell'iTV anche in cucina, in lavanderia, in garage, in camera da letto, nel giardino, e così via. Crediamo che Apple offrirà una mini TV con ogni iTV, ma le opzioni del pacchetto includeranno fino a quattro schermi aggiuntivi (con un costo proporzionale al loro numero).

Questa "mini iTV" non sostituirà un iPad, né sarà altrettanto potente o versatile: servirà esclusivamente agli scopi designati da Apple, almeno in un primo momento. Il prezzo di commercializzazione previsto per il bundle spazia tra i 1.500$ e i 2.500$, a seconda del numero di "mini iTV" comprese nel pacchetto e delle dimensioni dello schermo di iTV; tra le varie possibilità, infatti, si vocifera anche d'un taglio da 50" o 55", oltre che da 60".

La gallery su iRing che trovate qui sotto è opera dell'ingegnoso Victor Soto. Buona visione.
Photo | Yanko Design

iRing_ricarica
iRing_indossato
iRing_bianco_nero
iRing_acceso

  • shares
  • +1
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: