Callet fa causa ad Apple per le cover prodotte da Hex

Callet World, un produttore di case per iPhone con custodia per carta di credito incorporata ha fatto causa ad un altro produttore per aver creato e commercializzato una cover del tutto simile. Poi, però, senza apparente motivo, ha citato in giudizio anche Apple.

callethex

La storia è andata in questo modo. Callet World ha denunciato Hex per aver lanciato il suo Solo Wallet, una cover per iPhone che -a dire dell'accusa- violerebbe la proprietà intellettuale di Callet. E così, ha dato il via ad una causa presso la Corte Distrettuale Sud di New York per violazione di brevetto e infrazione di design:

La causa per il case Solo Wallet e il Pretty Sweet Solo Wallet sono esemplari. Il plagio è così pervasivo che i i prodotti incriminati somigliano in tutto e per tutto ai prodotti Callet World, con tanto di forma rettangolare e angoli arrotondati, alloggio per la carta di credito all'esterno e contorni dolcemente arrotondati sui lati e sul retro. Hex ha avuto molte opzione per sviluppare i suoi prodotti. Anzi, i precedenti prodotti Hex non avevano affatto un design del genere. Ben sapendo a cosa andava incontro, Hex ha scelto di violare il brevetto di Callet World attraverso il design dei suoi Solo Wallet Case, Pretty Sweet Solo Wallet e prodotti simili, e l'ha fatto scientemente.

Notate il particolare: Apple non viene mai esplicitata, eppure sarebbe rea di aver commercializzato la cover Hex sull'Apple Store online (non in quelli fisici, in ogni caso). E solo per questo è stata gettata nel mucchio:

Sembra che le richieste avanzata da Callet riguardino principalmente Hex; Apple qui è stata presa di mira solo per le sue tasche corporate ben rimpinguante di denaro. Come molte altre importanti multinazionali, Apple viene spesso citata in Tribunale su una gran varietà di questioni.

Chi fosse interessato ad approfondire la cosa, trova su questa pagina di Scribd il testo completo della denuncia.

  • shares
  • +1
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: