Microsoft: 300 milioni di dollari per la nuova campagna anti-Apple


Già alcuni mesi fa si accennava ad alcune indiscrezioni riguardanti la nuova campagna pubblicitaria su cui punterà Windows per rilanciare Vista e rispondere ad Apple, in particolare alla celebre campagna "Get a Mac". Secondo quanto riportato da John Paczkowski, Windows investirà prossimamente 300 milioni di dollari per la creazione di una nuova campagna di advertising nella quale si tenterà di spiegare che Vista non fa "schifo" a tutti quelli che sono convinti del contrario.

Il principale errore, che ha portato alla continua diffusione di scontento tra i consumer, è stato individuato in un'errata campagna di marketing, piuttosto che in motivazioni relative a feature o mancanze dell'OS stesso.
Brad Brooks, vice-presidente del consumer marketing di Windows Vista dice, riferendosi ad Apple e alla campagna "I'm a Mac... you'r a dork (rimbecillito, n.d.r.):

Voi lo sapete. Io lo so, ha avuto un grosso impatto. Inizieremo dunque a contrattaccare. Ci dicono che c'è l'iWay oppure l'highway (un modo Apple per fare le cose e un modo standard, n.d.r). Pensiamo sia un messaggio triste.

Secondo quanto era precedente emerso, il nuovo volto della campagna di Vista potrebbe essere Johnny Knoxville, conosciuto principalmente per il programma televisivo "Jackass".

  • shares
  • +1
  • Mail
37 commenti Aggiorna
Ordina: