QuickIO 2.0, trasferimento rapido di video, musica e foto tra Mac e iOS

QuikIO, la nota app per la condivisione dei video, delle foto e della musica tra computer e dispositivi iOS, lancia QuikBeam, una nuova feature che consente di inviare i contenuti alla massima velocità teorica raggiungibile in un dato momento.

quikio

QuikIO è un'app che consente di accedere ai file multimediali ospitati sul nostro computer (o su altri dispositivi iOS) senza necessità di conversione e soprattutto con velocità mediamente molto elevate. Gli sviluppatori affermano che grazie all'algoritmo proprietario di gestione delle reti, chiamato QuikBeam, è possibile inviare 10 foto a piena risoluzione in meno di un secondo netto. E a differenza di altre app del genere, inoltre, ha almeno due o tre vantaggi non di poco conto. È semplicissima da usare (niente configurazioni ardite), è gratuita per un periodo limitato di tempo e in più non permette di salvare in locale i file.

Il passaggio dei dati avviene sempre in modo diretto. Non si passa per un servizio On the Cloud, e questo significa che si risparmia del denaro e che non occorre attendere i tempi biblici dell'upload. Oggettivamente, soluzioni come SkyDrive e Dropbox vanno bene per chi non ha fretta e per i piccoli documenti come eBook, PDF e file Microsoft Office; quando parliamo di contenuti multimediali, invece, i limiti sullo storage e la lentezza dell'ADSL diventano uno scoglio insormontabile.

Con QuikIO l'impasse è superato. Tutti i vostri documenti sono immediatamente accessibili e senza troppe complicazioni, in streaming o in locale, a seconda delle necessità. Non è possibile effettuare un accesso via Internet, ma il router se non altro è opzionale. Anzi, a dire del CEO e co-fondatore della società, Michael Chen, le velocità di trasferimento migliori si ottengono "con il WiFi di casa o con la modalità Hotspot personale abilitata".

Nei nostri test QuikIO si è comportata mediamente molto bene, a parte qualche seccatura iniziale risolta con una chiusura e un riavvio dell'app. La trovate a queste pagine di App Store in versione per iPhone e HD per iPad. E approfittate dell'offerta al più presto: solitamente, costa 0.89€.

  • shares
  • +1
  • Mail