Steve Jobs diventerà presto una serie manga

Mari Yamazaki, una nota fumettista giapponese conosciuta soprattutto per il manga seinen Thermae Romae, sta per lanciare una nuova serie ispirata alla vita di Steve Jobs così come viene documentata nella biografia di Walter Isaacson. I dettagli sono pochi, me le aspettative di alto livello.

stevejobs-manga

La notizia l'hanno data tempo addietro i nostri colleghi di ComicsBlog, che scrivono:

A detta della fumettista, l’idea di realizzare un simile fumetto nascerebbe proprio dalla simpatia che la stessa autrice avrebbe provato nei confronti di una figura di spicco del mondo dei personal computer e dell’industria elettronica, il celebre Steve Jobs, la cui vita è stata spezzata prematuramente a causa di un tumore.
Come ben saprete, Mari Yamazaki è un’autrice molto apprezzata in Giappone ed anche nel resto del mondo. Il suo “Thermae Romae”, edito in Italia dalla “Star Comics”, e conclusosi sul numero di “Enterbrain’s Monthly Comic Beam”, è un fumetto molto apprezzato, dal quale ha tratto ispirazione una prima ed acclamata versione live action, seguita dalla seconda, le cui riprese dovrebbero avere inizio a partire dall’Aprile 2013.

A dire di Pocket-lint, la nuova serie debutterà su un magazine per donne intitolato Kiss ed edito da Kodansha, uno degli editori di manga principali del Giappone. L'autrice, si legge, si sente vicina a Jobs per "comprensione emozionale" e possiede uno stile "realistico ed affascinante" che ha saputo "mantenere i tratti caratteriali" dell'iCEO "senza tentare la strada del fotorealismo." Stibu Jobusu-San è in arrivo, insomma.

  • shares
  • +1
  • Mail