Psystar ora fa anche gli aggiornamenti di sistema


Semplicemente incredibile: Psystar, la controversa società nota per i cloni Mac a basso costo, non si limita a proporre sistemi con OS X 10.5 preinstallato. Ora rilascia anche aggiornamenti di sistema che appaiono, per la maggior parte, copie o versioni modificate dei security update rilasciati da Apple attraverso i canali ufficiali.

In un comunicato la società annuncia:


Cominceremo a rilasciare aggiornamenti attraverso il sistema di aggiornamento automatico integrato nel Sistema Operativo e chiediamo che ogni utente esegua il download e l'installazione di una piccola patch per abilitare tale funzione.

Come già detto, molte delle 13 patch rilasciate sin'ora sul sito di Psystar (ad esempio il QuickTime 7.4.5, reso disponibile il 2 Aprile da Apple) sembrerebbero copie esatte degli aggiornamenti ufficiali. Altre, invece, sembrano create specificamente per Open Computer, come ad esempio il Realtek NIC Update + DHCP Fix, un aggiornamento per la Realtek NIC degli Open Computer che risolve i problemi col DHCP con i router Airport Extreme e i problemi di DHCP dopo uno standby.

L'EULA di Leopard, cioè la sua licenza d'uso, in effetti non vieta esplicitamente ad altri di mettere a disposizione gli aggiornamenti software, ma è molto precisa su altre questioni. Al di là dei componenti Open Source è infatti fatto divieto di copiare, decompilare, fare reverse engineering, disassemblare, modificare o creare derivati di software Apple, in parte o in toto.

Per ora, né Apple né Psystar hanno rilasciato commenti ufficiali a riguardo.

[Via Macworld]

  • shares
  • +1
  • Mail
32 commenti Aggiorna
Ordina: